Pre-loader

Povertà assoluta in Italia e senza fissa dimora

I Rapporti di Istat e Caritas sulla povertà assoluta in Italia nell’anno 2021, hanno fatto scalpore in termini di livello generale e di articolazione territoriale. Se poco più di un quarto della popolazione è a rischio di povertà o di esclusione sociale (25,4%, pari a circa 15 milioni di individui), sono ben 5,6 milioni le persone in Italia che vivono già, di fatto, in condizioni di povertà assoluta. Si tratta del 9,4% della popolazione, quasi un residente su dieci, che geograficamente risulta così suddiviso: al primo posto il Sud ( col 13,2% dei poveri assoluti), seguito da Isole (9,9%), Nord (8,3%) e Centro (7,3%). Dati che sono stati analizzati secondo parametri relativi all’età, al titolo di studio e alla situazione occupazionale. Più grave la condizione degli stranieri: qui la povertà assoluta riguarda 1 milione e 600 mila persone, con una incidenza del 32,4%. Una realtà che ha strutturalmente minori protezioni sociali ed è quindi maggiormente esposta a rischi di esclusione. Correlata ai dati di povertà assoluta è la situazione alloggiativa, con dati nazionali che mostrano elevati casi di sovraffollamento, di inadeguatezza dei locali anche in termini di salubrità, e di situazioni in cui l’ncidenza delle spese di affitto raggiunge o supera il 40% rispetto al reddito disponibile. Fino, al caso estremo, ma in continuo aumento, dei senza dimora, in perenne ricerca di soluzioni alloggiative improvvisate o temporanee. I dati relativi alla capitale, rispetto ai quali è stato fatto un focus dall’Associazione Nonna Roma, indicano una cifra di 8.000 persone in questa condizione – in cui poco meno del 60% sono stranieri – in un quadro generale di precarietà alloggiativa che coinvolge almeno 16.000 persone.

 

Casa dei Diritti Sociali – Povertà e precarietà alloggiativa – slide di sintesi

Caritas – Rapporto Povertà 2022

Istat – Rapporto 2022 Condizioni di vita e reddito delle famiglie

Nonna Roma – Rapporto sui senza dimora a Roma

 

 

 

Povertà assoluta in Italia e senza fissa dimora

La casa dei diritti è anche casa tua

sostienici Diventa Volontario!