Pre-loader

Nuove frontiere per la Didattica a Distanza

Da febbraio 2020, per via della pandemia da Covid19, la scuola di italiano è stata chiusa ma le lezioni sono continuate in modalità Didattica a Distanza. Una ricerca operata da tre volontarie in Servizio Civile presso la scuola ha riportato questa esperienza – certamente inedita per volontariato – in un quadro di raffronto con le scuole pubbliche, l’Università, i Centri di formazione.

Scarica la pubblicazione cliccando qui

Nuove frontiere per la Didattica a Distanza

La casa dei diritti è anche casa tua

sostienici